Torna all'Home pageArchivio poesie del giorno
 




Francisco Véjar


Disegni nei miei occhi
la quiete del paesaggio.

Ridi
in mezzo alle foglie
come se illuminassi
pioppi lanciati
al cielo.

Porgi amore
al crosciare delle rapide
perché questa poesia
sorga alla terra.

Disegni nei miei occhi
la quiete del paesaggio.

Traduzione di Cristina Sparagana

Poesia n. 202 Febbraio 2006
Francisco Vejar
Il viaggio e la poesia
a cura di Cristina Sparagana
Crocetti Editore 2006










   
   
CROCETTI EDITORE S.r.L.
Via E.Falck, 53 - 20151 Milano
tel. +39 02 3538277